VERSO CAGLIARI-FIORENTINA

Fiorentina, Montella: "Cagliari rivelazione, felice per Simeone"

Il tecnico della Viola: "Siamo orgogliosi per Castrovilli in Nazionale"

  • A
  • A
  • A

"Il Cagliari è la rivelazione del campionato, per noi sarà un test per capire a che punto siamo", parola di Vincenzo Montella che affronterà i rossoblù con la sua Fiorentina. Il tecnico della Viola ritroverà anche Simeone: "Giovanni è un giocatore importante, lo era anche a Firenze. Ha sofferto il finale di stagione, sinceramente mi aspettavo qualcosa in più sotto l'aspetto di voler cambiare l'umore della città che non era contenta. La voglia a parole c'era, poi gli abbiamo consigliato Cagliari per tornare ai suoi livelli: sono contento per lui, ma domani spero faccia il bravo...".

Nainggolan in estate poteva vestire la maglia della Viola: "Lo seguo da tempo, c'è stata questa possibilità e lui era tentato. Ma poi ha deciso di scegliere con il cuore e di andare a Cagliari".

Su Chiesa: "È il secondo giocatore in Italia, dopo Ronaldo, che tira di più ed è quindi normale che sbagli magari più degli altri. Deve migliorare nella gestione, a volte è un po' frenetico".

Castrovilli è stato convocato in Nazionale: "Siamo orgogliosi, è stato fatto un grande lavoro su di lui da parte della società. Abbiamo corso dei rischi perché non aveva mai giocato in A, ma è un ragazzo umile che fa tanti sacrifici".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments