LE REAZIONI

Milan-Juve, Calabria il giorno dopo: "Ancora infiniti dubbi"

Anche Calhanoglu non ci sta e ricorda il braccio di Alex Sandro: "No comment". Commisso: "Avete visto?"

  • A
  • A
  • A

Non si placano le polemiche dopo il discusso arbitraggio di Valeri nella semifinale di andata di Coppa Italia tra Milan e Juventus. Il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, che di recente ha polemizzato in modo rovente dopo la sfida coi bianconeri non si è fatto sfuggire l'occasione per un commento ("Non parlo solo io di ingiustizie"), mentre Hakan Calhanoglu ha detto la sua attraverso Instagram, con un post poi rimosso. E Davide Calabria si è detto ancora incredulo a quasi 24 ore di distanza.

CALHANOGLU: "NO COMMENT"
"No comment" ha scritto il giocatore turco, che ha postato tra le Stories la foto del dubbio rigore fischiato per mano di Calabria e quella del fallo di mano di Alex Sandro, su cross dello stesso 10 turco, in Juventus-Milan di campionato della passata stagione. In quell'occasione l’arbitro Fabbri, dopo consulto Var, non concedette il rigore al Milan, al contrario di quanto fatto ieri sera dal suo collega Valeri.
Ecco la foto del post del calciatore del Milan:

COMMISSO: "VISTO?"
"Io voglio essere molto rispettoso di tutto il calcio italiano, vorrei solo aiutarlo a migliorare. Non sono l’unico che ha parlato di ingiustizie, ho visto quello che è successo ieri al Milan o a tante altre squadre che si sono lamentate. Per questo fare passi avanti con l’utilizzo del Var sarà una buonissima cosa per il calcio". Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, è soddisfatto della possibile evoluzione dell’uso del Var. Anzi, è stato tra i primi a chiederne un utilizzo diverso, con possibilità di richiesta di challenge, come avviene in America: "È arrivato il momento che gli allenatori abbiano la possibilità di chiedere l’intervento del Var".

CALABRIA: "EPISODIO CHE LASCIA INFINITI DUBBI"
"Orgoglioso del mio Milan. Orgoglioso della mia centesima in rossonero. Triste per un episodio che ancora, dopo tante ore, lascia infiniti dubbi. Lotteremo fino all'ultimo per conquistare questa finale". Lo scrive su Instagram, Davide Calabria, protagonista del fallo di mano con cui l'arbitro Valeri ha assegnato il rigore, poi realizzato da Cristiano Ronaldo al 91' per il definitivo 1-1, durante Milan-Juventus, semifinale d'andata di Coppa Italia.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments