I PROTAGONISTI

Dybala-Chiellini, "Last dance": caccia all'ultimo trionfo bianconero

Contro l'Inter Paulo si gioca l'ultima chance per alzare un trofeo con la Juve, Giorgio invece non ha ancora deciso se a fine stagione smetterà

  • A
  • A
  • A
 dybala, chiellini
© ipp

In casa Juve la finale di Coppa Italia quest'anno ha un sapore diverso. Un sapore dolce-amaro. Un po' perché è l'ultima chance per portare a casa un trofeo in questa stagione complicata, un po' perché rappresenta il "capolinea" per due grandi protagonisti bianconeri. Dopo la fumata nera sul rinnovo, per Dybala sarà l'ultima possibilità di vincere qualcosa con la Juve. Per Chiellini invece potrebbe essere l'ultima occasione di alzare una coppa da capitano prima di decidere poi se appendere la scarpe al chiodo a fine stagione

Vedi anche Juve, ultima chance per non restare a secco: Vlahovic e Chiellini per battere l'Inter Coppa Italia Juve, ultima chance per non restare a secco: Vlahovic e Chiellini per battere l'Inter

Al netto delle differenti situazioni, mercoledì sera all'Olimpico sarà un crocevia comunque importantissimo per entrambi. Al momento la Joya non ha ancora annunciato dove giocherà la prossima stagione, ma di sicuro non sarà più a Torino e contro l'Inter vorrà chiudere al meglio la sua avventura all'ombra della Mole lasciando magari anche qualche rimpianto a dirigenti e tifosi bianconeri. Una chance che l'argentino non vorrà farsi certamente sfuggire per salutare alla grande il suo pubblico e prepararsi a iniziare una nuova avventura con un'altra maglia.

Vedi anche Inter, Inzaghi 'bestia nera' di Allegri: ci riprova in Coppa Italia Coppa Italia Inter, Inzaghi 'bestia nera' di Allegri: ci riprova in Coppa Italia

Discorso diverso invece per capitan Chiellini. Anche nel suo caso il futuro è ancora tutto da scrivere, ma in maniera completamente differente. Se deciderà di smettere col calcio giocato, come è molto probabile, ad aspettarlo c'è un futuro da dirigente alla Continassa. Ma questa ipotesi, per ora, non è ancora stata palesata in maniera definitiva dal diretto interessato. Dunque ora sotto col campo e con quella che probabilmente potrebbe essere l'ultima occasione di aggiungere un altro trionfo bianconero alla lunga lista dei successi personali. Contro l'Inter Dybala e Chiellini avranno un motivo in più per lottare. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti