Roma, Di Francesco: "Non firmo per il pareggio, possiamo giocarcela alla pari"

Il tecnico giallorosso a Premium Sport: "Sono contento dei giocatori che ho a disposizione, abbiamo preparato la gara al meglio"

Di Francesco, foto Lapresse

"Non firmerei per un pareggio". Così il tecnico della Roma Di Francesco alla vigilia della sfida di Champions contro il Chelsea. "Sarà una gara difficile ma possiamo giocarcela alla pari - ha detto a Premium Sport - Sono contento dei giocatori che ho, abbiamo preparato la gara al meglio e mi auguro che la prestazione domani sia di alto livello. Dobbiamo avere lo stesso atteggiamento visto contro il Napoli cercando essere più incisivi e determinati".

Il Chelsea è "forte, anzi fortissimo", ma la Roma a Stamford bridge giocherà per i tre punti, la promessa di Di Francesco. "Avrò la possibilità di cambiare qualcosa rispetto alla partita con il Napoli, qualcosa farò ma sono decisioni che prenderò domani - ha proseguito il tecnico della Roma in conferenza stampa - La cosa più importante in questo momento, comunque, è preparare la partita per conquistare i tre punti. Il Chelsea è una squadra forte, anzi fortissima. Ma per crescere bisogna puntare sempre al massimo". Rispetto alla gara contro il Napoli "sicuramente voglio un approccio differente e i ragazzi lo sanno benissimo. Ma dall'altra parte ci sarà una squadra che avrà una faccia feroce, perché ha appena perso contro l'ultima in classifica. Nonostante l'approccio sbagliato, comunque, nel complesso generale sabato la squadra ha reagito alla grande, e non c'è un grande divario con il Napoli. Questa consapevolezza ci deve dare forza". "Il futuro? Non mi interessa, io oggi penso soltanto al Chelsea".

DZEKO: "CHELSEA, VOGLIO FARTI GOL"

"Mi sento bene, è un momento importante per me. Sono felice di essere stato inserito nelle nomination per il Pallone d'Oro, ma devo ancora migliorare". Così Edin Dzeko in conferenza stampa. "Che partita sarà? Il Chelsea è molto forte, sarà arrabbiato dopo l'ultimo ko contro il Crystal Palaca, ma noi dobbiamo guardare a noi stessi". Dzeko non ha mai segnato al Chelsea. "Sono stimolato perché voglio fare sempre gol. Loro sono una delle squadre più grandi contro cui non ho segnato e farò di tutto per farlo anche se in Champions non è mai facile". Domani centesima gara in maglia giallorossa: "Sono felice, non pensavo di poter raggiungere questo traguardo e speriamo di ottenere domani un buon risultato".

TAGS:
Calcio
Champions league
Roma
ChelseaRoma

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X