Napoli, infortunio Verdi: rischia un mese di stop. Con il Psg torna Insigne

Distrazione di primo grado all'adduttore sinistro per l'attaccante azzurro. Nella lista dei convocati Champions anche Meret e Ghoulam

Napoli, infortunio Verdi: rischia un mese di stop. Con il Psg torna Insigne

Simone Verdi dovrà stare fermo per circa 20-30 giorni dopo l'infortunio subito dopo pochi secondi in casa dell'Udinese. Il Napoli di Ancelotti perde così un'alternativa in attacco per la distrazione di primo grado all'adduttore sinistro. Il calciatore sarà sottoposto a terapie per velocizzarne il recupero dopo l'esito degli esami medici a cui è stato sottoposto. Ancelotti potrebbe averlo a disposizione a metà novembre.

Intanto Ancelotti ha diramato la lista dei convocati per la trasferta di mercoledì sera a Parigi contro il Psg, valida per la terza giornata di Champions League. C'è anche Lorenzo Insigne, che ha recuperato dall'affaticamento muscolare che lo costretto a dare forfait a Udine. Tornano Meret e Ghoulam: il portiere è alla sua prima convocazione in azzurro dopo l'infortunio alla mano subito al primo giorno di ritiro estivo. Il terzino algerino torna a disposizione dopo una lunga degenza e due interventi al ginocchio. Assenti invece Verdi e Ounas alle prese con problemi muscolari. I convocati per Parigi: Ospina, Karnezis, Meret, Albiol, Maksimovic, Koulibaly, Malcuit, Mario Rui, Hysaj, Ghoulam, Fabian Ruiz, Rog, Allan, Diawara, Zielinski, Hamsik, Mertens, Callejon, Milik, Insigne.

TAGS:
Napoli
Verdi
Infortunio
Adduttore sinistro

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X