Juve, Allegri bacchetta Morata per il calzettone fucsia

"Non siamo a una sfilata di moda, ma siamo qui per giocare a calcio"

Juve, Allegri bacchetta Morata per il calzettone fucsia

Al termine della partita contro il Borussia Moenchengladbach, Massimiliano Allegri ha bacchettato Alvaro Morata. Non tanto per la prestazione, comunque sufficiente, ma per aver lasciato la squadra in 10 per qualche minuto per cambiarsi i calzettoni. Lo spagnolo, infatti, è sceso in campo con una specie di calzettone supplementare all'altezza delle caviglie di colore fucsia e quindi difforme dal rosa tenue con banda rossa dei calzettoni della divisa dei bianconeri. Beccato dall'arbitro Kuipers, Morata ha dovuto sostituire i calzettoni, restando a bordocampo per circa 3 minuti. "Posso dire che sono molto arrabbiato per una cosa, ossia che abbiamo passato tre minuti con 10 uomini mentre qualcuno ha dovuto cambiare i suoi calzettoni - ha commentato Allegri a fine match - Ci sono delle regole a cui tutti si devono attenere. Noi alla fine dobbiamo imparare che non si tratta di una sfilata di moda, siamo qui per giocare a calcio".

TAGS:
Juventus
Allegri
Morata
Calzettone

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X