Champions, Valverde tranquillizza l'Inter: "Col Tottenham per vincere"

"Non so se martedì ci sarà Messi, ma il nostro club rispetta molto la Champions League"

Champions, Valverde tranquillizza l'Inter: "Col Tottenham per vincere"

La sconfitta contro il Tottenham ha complicato i piani dell'Inter, soprattutto perché adesso il passaggio agli ottavi di Champions League non è più solo nelle mani dei nerazzurri. Martedì contro il Psv dovranno vincere o pareggiare, sperando che gli Spurs non ottengano lo stesso risultato in casa del Barcellona. A tranquillizzare i tifosi delle Beneamata, comunque, ci ha pensato l'allenatore blaugrana Ernesto Valverde. "Se ci sarà Messi? Vedremo martedì. Ma posso rassicurare l'Inter: noi scenderemo in campo per vincere, a prescindere dagli interpreti che sceglierò", ha detto.

Lo stesso Valverde, tuttavia, non vuole ingerenze esterne per quanto riguarda le sue scelte. "Il nostro club rispetta molto la Champions League e affronta ogni partita per raccogliere il massimo. Farò le scelte in relazione ai nostri interessi, non a quelli dell'Inter", ha però aggiunto quasi piccato. Insomma, Inter tranquilla, ma fino a un certo punto.

DEMBE'LE' ANCORA IN RITARDO ALL'ALLENAMENTO

In casa Barcellona scoppia ancora la grana Ousmane Dembélé. Il francese, grande protagonista della vittoria di sabato nel derby con l'Espanyol, si è presentato all'allenamento odierno ancora una volta in ritardo. Non pochi minuti, ma quasi due ore visto che la seduta era prevista alle 11 e l'ex Borussia Dortmund è arrivato che era quasi la una perché si sarebbe addormentato. A questo punto Valverde potrebbe lasciarlo fuori dalla lista dei convocati per la sfida contro il Tottenham in Champions League.

TAGS:
Champions League
Valverde
Inter
Barcellona
Tottenham

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X