Champions League: playoff, la moviola di Napoli-Nizza

Graziano Cesari analizza gli episodi dubbi della gara del San Paolo

Foto Premium Sport

Napoli-Nizza, arbitro Marciniak (POL)
Sul finire del primo tempo il Napoli reclama un rigore: da calcio d'angolo, colpo di testa di Albiol e braccio sinistro di Jallet. Il direttore di gara concede una punizione per i francesi mimando anche il motivo della sua decisione "c'è stata una spinta". E in effetti Albiol, secondo Graziano Cesari, nel tentativo di sovrastare l'avversario appoggia le mani sulla schiena di Jallet. Decisione giusta. Nel secondo tempo, dopo 3', il guardalinee sbaglia un fuorigioco clamoroso fermando Insigne che è in posizione regolare.

Foto Premium Sport

Rigore concesso al Napoli per fallo di Jallet su Mertens. Sono due interventi: la gamba sinistra sulla spalla di Mertens e poi la scarpa di Mertens che riceve un calcio sulla suola. Cesari: "Era intervento falloso ma fuori area".

TAGS:
Calcio
Champions league
Moviola
NapoliNizza

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X