Tragedia Sala, lanciata una colletta per ritrovare il pilota

E' iniziata la raccolta fondi per proseguire le ricerche del 51enne David Ibbotson

  • A
  • A
  • A

Dopo il ritrovamento del corpo di Emiliano Sala, è stata lanciata una nuova colletta popolare. Questa volta per proseguire le ricerche del corpo di David Ibbotson, il pilota che era alla guida del piccolo Piper inabissatosi nella Manica lo scorso 21 gennaio durante un volo tra Nantes e Cardiff. La famiglia del 51enne ha iniziato una raccolta popolare per evitare che il proprio congiunto resti abbandonato in mare: fino ad ora sono stati donati circa 110.000 sterline, 27.000 delle quali dal calciatore del Psg Kylian Mbappè. In totale sono state raccolte al momento 6000 donazioni individuali e 1000 sterline sono arrivate anche da Gary Lineker, leggenda del football inglese e oggi popolare commentatore tv. L'obiettivo è quello di arrivare a 300 mila euro.


Per favore, portate David Ibbotson a casa e aiutateci a dargli il saluto che merita - l'appello lanciato dalla figlia del pilota Danielle -. Come famiglia, ci stiamo affidando alla bontà delle persone di buon cuore per aiutarci a raccogliere i fondi tanto necessari per aiutarci a trovare il nostro amato padre, marito e figlio. Come famiglia stiamo cercando di accettare la tragedia e la perdita di due uomini incredibili. Sentire che la ricerca ora è stata sospesa per il prossimo futuro ha solo reso questo tragico momento più difficile. Non sopportiamo il pensiero di lui da solo, abbiamo bisogno di lui a casa per poterlo far riposare in pace”.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments