IN ARABIA SAUDITA

Ronaldo fuori di sé: gomitata in campo, poi minaccia di colpire l'arbitro

Dopo la diatriba in Slovenia col Portogallo, l'ex Juve litiga con un altro fischietto nella semifinale di Supercoppa in Arabia

  • A
  • A
  • A
Ronaldo fuori di sé: gomitata in campo, poi minaccia di colpire l'arbitro - foto 1
© Da video

Serata da dimenticare in Arabia Saudita per Cristiano Ronaldo con l'Al Nassr. L'ex Real Madrid, eliminato dall'Al-Hilal nelle semifinali è stato espulso per condotta antisportiva al minuto 86. Il 39enne, buttato fuori per una gomitata rifilata a Saud, ha anche minacciato di colpire l'arbitro con un colpo. Il portoghese, che solo poche settimane fa era stato protagonista di un'altra diatriba con il quarto uomo (in nazionale col Portogallo), ha lasciato il campo imprecando e applaudendo ironicamente l'arbitro Al Hoaish. 

Vedi anche Furia CR7: rabbia contro gli arbitri, gestacci all'uscita dal campo. E un tifoso lo bacia  Calcio estero Furia CR7: rabbia contro gli arbitri, gestacci all'uscita dal campo. E un tifoso lo bacia 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti