Raiola attacca Scholes: "Pogba non è un leader? Non riconoscerebbe neanche Churchill"

Il manager del francese replica alla leggenda dello United: "Dovrebbe diventare direttore sportivo e suggerire a Woodward di venderlo..."

Raiola attacca Scholes: "Pogba non è un leader? Non riconoscerebbe neanche Churchill"

"Pogba non è un leader". La sentenza della leggenda del Manchester United Paul Scholes ha fatto andare su tutte le furie Mino Raiola, agente del francese, che ha replicato duramente su Twitter. "Alcune persone hanno bisogno di parlare per paura di essere dimenticate - scrive Raiola - Paul Scholes non riconoscerebbe un leader neanche se fosse di fronte a Sir Winston Churchill". E ancora: "Paul Scholes dovrebbe diventare direttore sportivo e suggerire a Woodward di vendere Pogba. Passerebbero notti insonni per trovargli un nuovo club".

Un'altra bufera, dunque, è destinata ad abbattersi sullo United e su Pogba dopo il presunto litigio con Mourinho dopo la gara di esordio in Premier League e la successiva pace tra i due ("Non sono mai stato così felice con lui come lo sono ora", ha detto lo Special One del francese). E adesso?

TAGS:
Calcio estero
Manchester united
Pogba
Raiola
Scholes

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X