Premier, Ranieri e l'amico Mou: "Il primo a darmi il bentornato"

Dimenticato il litigio di quando allenavano rispettivamente Roma e Inter: "A volte ci sentiamo ed è un uomo fantastico"

  • A
  • A
  • A

"È stato il primo a mandarmi un messaggio di bentornato: è un ottimo amico". Così Claudio Ranieri, manager del Fulham, parlando di José Mourinho in vista della partita contro il Manchester Utd che li vedrà avversari in Premier League sabato. "Mi ha detto, 'Bentornato, ti auguro il meglio'. Noi parliamo di tutto, questo era un messaggio di testo, ma a volte ci sentiamo ed è un uomo fantastico", ha aggiunto il tecnico romano che quando era alla Roma aveva anche polemizzato con Mourinho ai tempi dell'Inter.

"Lo conosco da molto tempo, quando è arrivato al Chelsea e quando era in Italia, ed è stato molto gentile con me: è un grande uomo, allenatore e manager", ha dichiarato ancora Ranieri.

Pur affrontando uno United sotto pressione, il tecnico del Fulham ha detto che la sua squadra dovrà essere "perfetta" per fare risultato. "Il Manchester è una delle migliori squadre in Premier League e anche in Champions League. È una squadra con uno stadio fantastico e vogliamo fare un punto: sappiamo che è difficile, ma nulla è impossibile", ha concluso Ranieri.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments