LE PAROLE

Perisic: "Volevo il Manchester United, poi ho capito perché non è successo"

L'esterno croato torna a parlare degli anni all'Inter: "Volevo davvero raggiungere Mourinho"

  • A
  • A
  • A

Ivan Perisic ha avuto un grande impatto con il Bayern Monaco dopo il trasferimento estivo in prestito (con diritto di riscatto) dall'Inter. L'esterno croato è tornato a parlare del 2017, quando era stato vicino a lasciare i nerazzurri per il Manchester United: "Volevo davvero raggiungere Mourinho e giocare in Premier League. Per me è stata dura, solo due anni dopo ho scoperto perché non è successo".

Dichiarazioni sibilline quelle di Perisic, in parte stoppato da Luciano Spalletti che lo vedeva centrale nel progetto interista e in parte stoppato dalla società nerazzurra, che giudicava non equa l'offerta dello United. "Sono stato molto vicino al Manchester - ha ricordato a The Athletic -, uno dei miei sogni era giocare in tutti i grandi campionati ma non è successo: per me è stato difficile. Ho scoperto le vere ragioni per cui non è successo due anni dopo".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments