Marocco, arrestato l'amico kickboxer di CR7

E' accusato di aver aggredito un cameriere di un hotel e di aver rotto il naso a un altro uomo

  • A
  • A
  • A

Il fatto risale al mese scorso, ma se ne ha avuto notizia solo oggi. Badr Hadi, il kickboxer molto amico di CR7, è finito in manette dopo una violenta lite in un hotel di lusso di Marrakech. Il lottatore, proveniente da Bruxelles, è stato arrestato appena atterrato a Casablanca ed è stato rilasciato quasi subito su cauzione. Avrebbe aggredito un cameriere e rotto il naso a un altro uomo durante un alterco e ora è in attesa dell'udienza preliminare.

Lo stretto rapporto tra Ronaldo e Badr Hadi, dunque, continua a fare notizia. Anche quando la stella del Real Madrid non c'entra nulla. Facendo leva sui numerosi viaggi del portoghese in Marocco, in passato alcune malelingue avevano insinuato che tra i due ci fosse qualcosa di più di una semplice amicizia.

Di recente però è emerso che i viaggi di CR7 in Africa sarebbero legati non solo all'amicizia col campione di kickboxing, ma anche ad Alejandra Manriquez, sexy pilota di jet privati. Un "triangolo" che negli ultimi mesi ha riempito le pagine dei tabloid tra voci e pettegolezzi e a cui ora si aggiunge un nuovo capitolo con tanto di manette.