LA SPERANZA

Lewandowski risarcito? France Football pensa di assegnare il Pallone d'oro 2020

L'attaccante polacco vinse il Triplete con il Bayern ma il trofeo non venne assegnato per il Covid-19

  • A
  • A
  • A
Lewandowski risarcito? France Football pensa di assegnare il Pallone d'oro 2020 - foto 1
© Getty Images

A distanza di quattro anni Robert Lewandowski potrebbe ottenere giustizia ed essere risarcito con il Pallone d'oro che nel 2020 avrebbe ampiamente meritato ma che, per la prima e unica volta nella storia, non venne assegnato a causa della pandemia da Covid-19. Secondo quanto riportato da Sport, France Football potrebbe fare un passo indietro pensando a una restituzione che sarebbe storica. "È un anno così strano che non possiamo considerarlo normale - aveva dichiarato il caporedattore Pascal Ferré il 20 luglio 2020 - Circostanze eccezionali, decisione eccezionali. Non ci sono le sufficienti condizioni di equità. Abbiamo iniziato a parlare di questa ipotesi almeno due mesi fa. Non è una decisione che abbiamo preso alla leggera". 

Vedi anche Calcio, France Football non assegnerà il Pallone d'Oro 2020 Calcio Calcio, France Football non assegnerà il Pallone d'Oro 2020 In quella stagione Lewandowski aveva vinto il Triplete con il Bayern Monaco, portando a casa campionato, Coppa di Germania e Champions League. A livello personale 55 gol in 47 partite giocate, per quella che è stata la miglior annata della sua vita calcistica. Numeri da vero campione che lo hanno portato a essere il miglior giocatore al mondo in quel momento, ma il Pallone d'Oro per pura sfortuna non gli è mai stato assegnato. Ora, dopo quattro anni, giustizia potrebbe essere fatta e per Lewa sarebbe la classifica ciliegina sulla torta di una carriera davvero eccezionale.

Vedi anche Il rammarico di Lewandowski: "Quest'anno avrei vinto il Pallone d'oro" Calcio estero Il rammarico di Lewandowski: "Quest'anno avrei vinto il Pallone d'oro"

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti