Real: "CR7 dimostrerà l'innocenza"

Nota ufficiale del club: "Ha sempre agito rispettando le regole fiscali"

  • A
  • A
  • A

"Il Real Madrid ha piena fiducia in Cristiano Ronaldo e ha sempre agito nel rispetto delle regole fiscali, dimostrerà la sua innocenza". Con una breve nota ufficiale, il club campione d'Europa in carica ha voluto mostrare la propria vicinanza alla stella portoghese accusata di aver eluso 14,7 milioni di euro al Fisco tra il 2011-2014. "Speriamo che la giustizia si muova velocemente per dimostrare la sua innocenza" ha chiuso la società.

Un comunicato ufficiale, poche righe per mostrare la vicinanza al proprio fuoriclasse in un momento che potrebbe diventare delicato. Il Real Madrid si è schierato pienamente dalla parte dell'asso portoghese con la speranza che il corso della giustizia oltreché positivo sia anche abbastanza rapido per non deconcentrare Ronaldo dagli obiettivi futuri.

La Procura di Madrid ha presentato una denuncia contro il campione del Real, accusato di aver creato una società ad hoc per occultare al fisco 14.768.897 euro dei proventi derivanti dai diritti di immagine nel periodo che va dal 2011 al 2014. Secondo la sezione reati economici, CR7 avrebbe violato i suoi doveri fiscali volontariamente e coscientemente.

Pronta la risposta del club: "Riponiamo la massima fiducia in Cristiano Ronaldo che ha sempre agito rispettando le regole imposte dal regime fiscale. Da quandro arrivò nel club nel 2009 ha sempre mostrato la volontà di essere in regola con tutte i suoi obblighi tributari. Il Real Madrid è assolutamente convinto che Cristiano Ronaldo dimostrerà la sua totale innocenza in questo processo, sperando che la giustizia possa operare con la massima velocità possibile".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments