BABY PRODIGIO

Haaland non smette di segnare: 5 gol in 59' col Borussia Dortmund

L'attaccante norvegese non finisce di stupire e continua a segnare a raffica: è record in Bundesliga

  • A
  • A
  • A

La Bundesliga ai piedi di Erling Braut Haaland. Il 19enne attaccante norvegese non finisce di stupire ed entra nella storia del campionato tedesco. Con la doppietta messa a segno contro il Cologna, Haaland è stato il calciatore più veloce a realizzare 5 gol, un'impresa realizzata in soli 59' con la maglia del Borussia Dortmund che nel mercato invernale ha bruciato la concorrenza di mezza Europa pagando al Salisburgo la clausola di 20 milioni. Spiccioli se queste sono le premesse.

Continua la stagione magica del gigante norvegese, che anche nel campionato tedesco si conferma cecchino famelico e spietato. Per la gioia del Borussia Dortmund, che si sfrega le mani per la consapevolezza di avere acquistato per pochi spiccioli un ragazzo la cui quotazione sta lievitando sempre più. Figlio d'arte (il padre, Alf-Inge Rasdal, è stato un difensore del Manchester City), il mondo ha iniziato a conoscerlo il 30 maggio scorso quando ai Mondiali U20 segnò con la maglia della sua nazionale nove gol in una sola partita, nel 12-0 contro l'Honduras. Da quel momento la sua ascesa è stata incontenibile e con il Salisburgo sono arrivati gol a grappoli: 16 in 14 gare di campionato, ma soprattutto gli 8 in 6 partite in Champions League. Da favola il suo debutto sul palcoscenico più prestigioso, con tre gol al Genk, il secondo più giovane di sempre a compiere un’impresa del genere dopo Rooney.

Nemmeno un campionato di livello come la Bundesliga ha scalfito la vena realizzativa del 19enne prodigio: dopo i tre gol all'esordio contro l'Augusta, ieri la doppietta con il Cologna sempre entrando dalla panchina. E se a Dortmund gongolano, in casa Juve non possono che non crescere i rimpianti visto che il ragazzo è stato a lungo corteggiato ma senza riuscire ad affondare il colpo decisivo.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments