FA Cup, invasione dei tifosi dell'Aston Villa: 17 arresti

I supporters indagati anche per alcuni problemi creati in un pub vicino allo stadio

  • A
  • A
  • A

E' finito male il "derby" di FA Cup tra Aston Villa e West Bromwich Albion. La polizia di Birmingham ha infatti arrestato 17 persone per i problemi creati prima e durante la partita vinta 2-0 dai Villans. I supporters di casa hanno invaso il campo due volte e per questo la polizia ha attuato i fermi, unendoli ai problemi rivelati prima del match in un pub vicino al Villa Park: "Li abbiamo arrestati per vari reati di ordine pubblico".

I tifosi dell'Aston Villa dopo qualche problema di troppo creato prima della partita, hanno invaso il campo due volte durante la gara costringendo l'arbitro a fermare il match momentaneamente. La prima volta per celebrare il raddoppio di Sinclair; la seconda per protestare contro l'espulsione di Jack Grealish. "Abbiamo iniziato un'indagine per indentificare i responsabili dei problemi al Witton Arms Pub - ha dichiarato un portavoce della polizia di Birmingham - e stiamo dando una mano alla FA per identificare meglio coloro che hanno invaso il campo. Per adesso abbiamo arrestato 17 persone per svariati reati di ordine pubblico".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments