FA Cup, invasione dei tifosi dell'Aston Villa: 17 arresti

I supporters indagati anche per alcuni problemi creati in un pub vicino allo stadio

  • A
  • A
  • A

E' finito male il "derby" di FA Cup tra Aston Villa e West Bromwich Albion. La polizia di Birmingham ha infatti arrestato 17 persone per i problemi creati prima e durante la partita vinta 2-0 dai Villans. I supporters di casa hanno invaso il campo due volte e per questo la polizia ha attuato i fermi, unendoli ai problemi rivelati prima del match in un pub vicino al Villa Park: "Li abbiamo arrestati per vari reati di ordine pubblico".

I tifosi dell'Aston Villa dopo qualche problema di troppo creato prima della partita, hanno invaso il campo due volte durante la gara costringendo l'arbitro a fermare il match momentaneamente. La prima volta per celebrare il raddoppio di Sinclair; la seconda per protestare contro l'espulsione di Jack Grealish. "Abbiamo iniziato un'indagine per indentificare i responsabili dei problemi al Witton Arms Pub - ha dichiarato un portavoce della polizia di Birmingham - e stiamo dando una mano alla FA per identificare meglio coloro che hanno invaso il campo. Per adesso abbiamo arrestato 17 persone per svariati reati di ordine pubblico".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments