Coppa di Germania: Dortmund in trionfo, Eintracht battuto 2-1

Il cucchiaio su calcio di rigore di Aubameyang regala il quarto trofeo al Borussia

Aubameyang, foto AFP

Il Borussia Dortmund vince la Coppa di Germania. All'Olympiastadion di Berlino, i gialloneri superano in finale per 2-1 l'Eintracht Francoforte e conquistano per la quarta volta il trofeo. Uomini di Tuchel subito avanti dopo 8' grazie a Dembele: immediato il pareggio dell'Eintracht grazie al gol di Rebic. La rete decisiva è messa a segno nella ripresa da Aubameyang, bravo a trasformare con il cucchiaio un rigore guadagnato da Pulisic.

In un Olympiastadion di Berlino tutto esaurito, a partire decisamente meglio sono gli uomini di Tuchel. Al minuto 8, i gialloneri sono già avanti: Piszczek, sulla sinistra, serve Dembele, che entra in area, mette a sedere Vallejo con una finta e fa partire un bolide mancino che finisce sotto la traversa. Al 16', il Borussia è già nuovamente in avanti: è Reus ad andare vicino al raddoppio, ma è miracoloso Hradecky a distendersi sulla sua sinistra, evitando il tracollo. Alla mezz'ora, però, arriva la risposta dell'Eintracht: Gacinovic parte in contropiede e serve sul filo del fuorigioco Rebic. Il croato, in prestito dalla Fiorentina, controlla e, di destro, batte sul secondo palo Burki. Il Francoforte ha addirittura una clamorosa chance per completare la rimonta, ma Seferovic colpisce il palo alla sinistra dell'estremo difensore del Dortmund.

All'intervallo, Tuchel effettua un doppio cambio: dentro Gonzalo Castro e Pulisic, fuori Schmelzer e Reus. La prima, grandissima occasione nella ripresa, arriva proprio in favore del Dortmund: assist con il cucchiaio di Dembele e rovesciata di Kagawa. Sulla linea, Fabian respinge di destro, realizzando un clamoroso auto-palo che porta il Borussia ad un passo dal secondo vantaggio. Al minuto 66, però, arriva la svolta: Pulisic dialoga con Guerreiro ed entra in area, ma Hradecky frana addosso al gioiellino 18enne. Aytekin non può non concedere il calcio di rigore. Dal dischetto, Aubameyang batte il portiere dell'Eintracht con un morbido cucchiaio che riporta avanti il Dortmund. Il Francoforte prova a reagire, ma l'unica occasione è per Seferovic. Il suo destro al volo al 76', però, finisce docile tra le mani di Burki. Ad andare vicino al 3-1 è ancora Aubameyang, che spreca due ottime chance nel finale: prima l'incrocio dei pali colpito di destro dopo un contropiede, poi un colpo di testa su assist di Guerreiro che finisce vicino al palo alla destra di Hradecky. Gli uomini di Kovac si riversano in avanti, ma non riescono a trovare il 2-2. Dopo quattro minuti di recupero, parte la festa del Dortmund: è la quarta Coppa di Germania della sua storia. Per il secondo anno di fila, la Supercoppa opporrà i gialloneri al Bayern Monaco. Per Aubameyang il modo migliore per congedarsi dal club e dai tifosi.

TAGS:
Germania
Dortmund
Eintracht
Coppa

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X