IL RICORDO

Colpo di sonno per Ogbonna: "Sono finito in un fiume con la macchina"

Il difensore del West Ham svela l'incidente: "È successo 11 anni fa"

  • A
  • A
  • A

Disavventura per Angelo Ogbonna che è finito con la sua macchina dentro un fiume. È successo 11 anni fa e il difensore italiano del West Ham l'ha svelato solo oggi in un'intervista al Mirror. L'ex centrale di Toro e Juve ha raccontato: "Sono fortunato anche ad essere qui a parlarne. Stavo guidando verso l'aeroporto nel cuore della notte e mi sono addormentato. Mi sono svegliato e ho realizzato di essere dalla parte opposta della strada. È stato tutto veloce. Ho colpito il recinto e sono finito in un fiume".

Ogbonna è stato salvato da un passante: "Sono stato così fortunato che qualcuno non era troppo lontano, dietro di me, ed ha visto scomparire la mia macchina da un momento all'altro. Ha chiamato i soccorsi e lo dovrò ringraziare per tutta la vita. Ma non conosco nemmeno il suo nome, non l'ho più rivisto. Per questo voglio dire a tutti di rispettare la propria vita", le parole rilasciate al tabloid inglese.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments