Guangzhou: esonerato Cannavaro

Al posto dell'ex capitano della Nazionale arriva Felipe Scolari

  • A
  • A
  • A

Dopo soli sette mesi, finisce l'avventura di Fabio Cannavaro sulla panchina del Guangzhou Evergrande. Il club cinese ha esonerato l'ex capitano della Nazionale - che lascia con la squadra al primo posto in campionato e con la qualificazione ai quarti di finale della Champions asiatica -, parlando di "esigenze di sviluppo strategico del club". Al posto di Cannavaro arriva Felipe Scolari, ingaggiato con un contratto di due anni e mezzo.

Il club è attualmente in testa alla Superleague cinese, a pari merito con lo Shandong Luneng, con 26 punti conquistati in 13 gare (sette vittorie, cinque pareggi e un k.o.). In Champions, invece, la squadra ha raggiunto i quarti di finale, dove se la vedrà con il Gamba Osaka.

Questo il comunicato con cui il Guangzhou Evergrande ha liquidato l'ex capitano della Nazionale, che aveva ereditato la panchina di Marcello Lippi lo scorso 5 novembre: "Cannavaro durante il suo periodo di lavoro è stato rigoroso, leale e onesto. Ha portato con rispetto la nostra squadra dove poteva arrivare. Auguriamo a lui il meglio per la carriera".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments