Chelsea, Higuain si rifiuta di tirare un rigore all'esordio

Prima gara con la maglia dei Blues senza gioie per la punta argentina che ha lasciato il Milan nel mercato di gennaio

  • A
  • A
  • A

L'errore dal dischetto contro la ‘sua' Juventus è evidentemente una ferita ancora aperta per Gonzalo Higuain. Il rigore sbagliato dal Pipita contro i bianconeri, che ha segnato l'inizio della crisi con il Milan, è ancora nella testa dell'argentino e lo si è visto al suo esordio contro il Chelsea in Inghilterra. E' il 29' di Chelsea-Sheffield, gara che i Blues stanno giocando in casa e valevole per la Fa Cup: la squadra di Sarri si conquista un rigore e Willian concede la palla al Pipita che ha l'occasione per sbloccarsi subito all'esordio. Higuain si rifiuta e così a batterlo ci pensa Willian che non sbaglia. 

In tanti hanno interpretato il no di Higuain come un segno di poca personalità, altri lo hanno letto positivamente vedendo nella scelta del Pipita un segno di umiltà non volendosi prendere la scena subito all'esordio. Quel che conta è il pensiero di Sarri, tecnico del Chelsea, che lo ha tolto solo all'82' della contesa concedendogli gli applausi del pubblico. Per la cronaca la gara si è conclusa con il punteggio di 3-0 in favore dei Blues che hanno così conquistato il passaggio del turno in Fa Cup.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments