Bundesliga, il Bayern riprende la corsa: Goretzka ispira il 3-1 all'Hoffenheim

La doppietta del centrocampista, prima dei gol di Szalai e Lewandowski, regala a Kovac la sesta vittoria di fila: bavaresi a -3 dalla capolista Borussia Dortmund

  • A
  • A
  • A

Non è bastata la pausa per arrugginire gli ingranaggi del Bayern Monaco, che centra il sesto successo di fila sul campo dell'Hoffenheim. I bavaresi dominano il primo tempo, chiuso sul 2-0 con doppietta di Goretzka, ma nella ripresa gli uomini di Nagelsmann accorciano con Schulz e sfiorano il pari con Szalai, fermato da un miracoloso Neuer. Nel finale Lewandowski chiude i giochi con il 3-1, portando i suoi a -3 dal Dortmund capolista.

Il Bayern cercava risposte positive dal rientro in Bundesliga a quasi un mese dall'ultima sfida di campionato e Niko Kovac può essere tutto sommato soddisfatto. Il primo tempo disputato dai bavaresi sul campo dell'Hoffenheim, reduce da sei pari consecutivi, è praticamente impeccabile. Oltre a una buona fase di possesso e transizioni rapide, il Bayern sfrutta alla grande gli esterni, dove il tandem Alaba-Coman da una parte e il tuttofare Kimmich dall'altra danno il via a diverse occasioni non concretizzate. Ci pensa allora Goretzka (34') a raccogliere una respinta di Baumann, trafitto sul primo palo dalla ribattuta del centrocampista che in pieno recupero finalizza poi un contropiede fantastico e letale per il 2-0 che sembra rendere tutto una formalità.

Nella ripresa, però, il Bayern, forse pago del risultato, si rilassa concedendo qualche contropiede di troppo tra cui quello che permette a Schulz, dopo un bel controllo di testa, di accorciare le distanze dal limite dell'area. Spaventati dal guizzo degli uomini di Nagelsmann, che raccolgono coraggio, gli ospiti provano a fare possesso e riorganizzarsi, ma il risultato resta in bilico e a meno di 10' dal termine Szalai incorna a botta sicura costringendo Neuer al miracolo che salva il risultato. Ma anche grazie alla qualità del subentrato James Rodriguez, basta un guizzo al Bayern per permettere a Lewandowski di timbrare il facile 3-1 finale. Il Borussia Dortmund, in vetta alla Bundesliga, ora deve guardarsi le spalle: i bavaresi sono soltanto a -3 e la sfida sul campo del RB Lipsia non si preannuncia facile.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments