Bayern, infortunio per Coman

Lesione alla capsula legamentosa della caviglia sinistra, "sarà messo da parte a tempo indeterminato"

  • A
  • A
  • A

Grave infortunio alla caviglia sinistra e uscita dal campo in barella: è quanto accaduto stamani a Kingsley Coman durante la seduta d'allenamento del Bayern Monaco. "Coman ha riportato una lesione alla capsula legamentosa della caviglia sinistra - si legge sul sito ufficiale del club tedesco - Sarà messo da parte a tempo indeterminato e sarà indisponibile per le prime partite della nuova stagione".

Uno scontro con Javi Martinez e l'uscita in barella: si è chiuso così l'allenamento di Coman. Lo staff medico del Bayern è intervenuto prontamente ma il francese non è stato in grado di rialzarsi ed è stato trasportato fuori dal campo. Le urla e le mani sul volto del francese non facevano pensare a nulla di positivo e infatti gli esami hanno riscontrato "una lesione alla capsula legamentosa della caviglia sinistra" e il francese sarà costretto a saltare l'inizio di stagione.

In questi giorni Coman era tornato a popolare le cronache di mercato in quanto il Bayern sembrerebbe interessato a riscattarlo dalla Juventus con un anno d'anticipo. Ricordiamo infatti che il francese era stato ceduto dalla Juve ai bavaresi nell'estate 2015 in prestito oneroso (5-2 milioni di euro). Il Bayern ha tempo fino al 30 aprile 2017 per esercitare il diritto di riscatto, fissato a 21 milioni di euro (pagabili in due rate). Soldi che permetterebbero alla Juve di dare forza ad altre azioni di mercato.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments