CALCIO ESTERO

Barcellona, dubbi su Neymar. Spunta il nome di Mbappé

Il brasiliano spacca la dirigenza blaugrana, l'attaccante francese mette tutti d'accordo

  • A
  • A
  • A

Neymar? No, grazie. Meglio Mbappé. Nonostante solo qualche giorno fa il padre dell'attaccante brasiliano avesse affermato che la trattativa con il club blaugrana non fosse affatto finita, sembra che il Barcellona abbia cambiato obiettivo. Il possibile ritorno di Neymar aveva spaccato la dirigenza catalana, con alcuni responsabili che, secondo quanto riportato da Mundo Deportivo, avevano minacciato di dimettersi. L'interesse per il giocatore francese, invece, pare mettere tutti d'accordo. 

L'obiettivo numero uno può dunque diventare Kylian Mbappé. Più giovane del brasiliano, più adatto al ruolo di nove nel dopo Suarez e ancora con ampi margini di crescita: tutto va a favore della candidatura del francese già campione del mondo. Per tutta l'estate si era parlato di un ritorno a casa del figliol prodigo, un rientro caldeggiato da una parte della società e della squadra e ostacolato da un'altra. Eppure il calciomercato si è concluso con un nulla di fatto e il brasiliano è rimasto al Psg, lasciando a Barcellona dispute e scontri interni.

Per questo motivo il nome di Mbappé pare essere la soluzione migliore. Ovviamente se riportare a casa il brasiliano pare essere una missione impossibile, lo stesso vale per il francese. Il suo contratto scade nel 2022, proprio come quello di Neymar, ed è difficile credere che il Psg lo lasci andare prima di quella data.

Eppure l'idea al Barcellona piace. E ora il club ha tutto il tempo per trovare una risposta all'amletico dubbio: meglio Neymar o Mbappé?

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments