Caso Muntari, "i giocatori di colore della Serie A non scendano in campo"

La proposta è stata lanciata dall'organizzazione "Kick It Out" in solidarietà al ghanese squalificato dalla Lega. Il patron del Cagliari Giulini lo invita in Sardegna

Muntari, Lapresse

Un invito rivolto "a tutti i giocatori di colore della Serie A a non scendere in campo il prossimo weekend a meno che non venga revocata la squalifica a Muntari". E' la proposta di Kick It Out, organizzazione che da anni combatte contro la discriminazione nel calcio, in sostegno al ghanese del Pescara che ha lasciato il campo di Cagliari per insulti razzisti. Arriva anche la condanna del patron rossoblu Giulini: "Ma non siamo una città razzista". 

LA PROPOSTA DI KICK IT OUT

Kick It Out (nome abbreviato di "Let's Kick racism out of football") è un'organizzazione inglese che dal 1993 combatte le discriminazioni nel mondo del calcio. E il caso Muntari, giunto fino all'Onu, non poteva non essere preso in considerazione soprattutto dopo la beffa della squalifica ricevuta per l'ammonizione e la conseguente uscita dal campo dopo un battibecco con l'arbitro che non ha voluto sospendere la gara per alcuni cori e insulti razzisti riportati dal centrocampista ghanese. Ferma la condanna per la decisione di squalificare il giocatore e non sanzionare invece il Cagliari. Kikc It Out ha espresso "frustrazione" per il trattamento riservato a Muntari e ha scritto: "Non si dovrebbe far passare l'incapacità di non agire da parte delle autorità italiane".

LE SCUSE DI GIULINI

Sull'argomento è intervenuto anche il presidente del Cagliari Tommaso Giulini: "Mi spiace per Sulley, evidentemente è stato insultato altrimenti non ci sarebbe stata questa situazione. Posso solo condannare quello che è successo. Muntari sa benissimo, come lo sa il presidente del Pescara Sebastiani, che ringrazio per le dichiarazioni, che Cagliari non è una città razzista. So che le altre persone hanno ripreso e condannato questo gruppetto che ha insultato Muntari. Questo episodio ha avuto risonanza in tutto il mondo e ha fatto pubblicità negativa a Cagliari. Io non posso che difendere la città di e il club perché sono episodi che condanniamo e valori che non condividiamo. E lo sa anche chi frequenta questa terra durante le vacanze". 

L'INVITO A CAGLIARI - Inoltre il patron rossoblu ha rivolto un invito al giocatore: "Il 1 giugno giocheremo una partita di addio al nostro stadio e ci piacerebbe avere con noi anche Sulley Muntari". Un pensiero all'arbitro Minelli che domenica non ha sospeso la gara: "Viene messo alla gogna per aver applicato il regolamento. Ha usato buon senso non espellendo Muntari come invece chiedeva il regolamento". 

Nel frattempo, il ministro dello Sport, Luca Lotti, ha chiesto di poter incontrare Muntari.

LE INIZIATIVE DEL CAGLIARI E DELLA FIGC

La Figc e il Cagliari hanno deciso di unirsi per "combattere ogni forma di razzismo e discriminazione". la società rossoblù in occasione della prossima gara casalinga ospiterà tra il pubblico un gruppo di oltre cinquanta migranti. Mentre la Federazione sta studiando una serie di iniziative che coinvolgeranno tutte le altre squadre "per diffondere i valori di un tifo sano e corretto". 

TAGS:
Calcio
Serie A
Muntari
Pescara
Cagliari
Kick it out
Razzismo

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X