Calcio ora per ora

CAGLIARI, DI FRANCESCO: "L'UNO-DUE CI HA MESSO KO"

"Siamo partiti in maniera positiva, nel momento migliore abbiamo subito

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"Siamo partiti in maniera positiva, nel momento migliore abbiamo subito un uno-due tipo pugilato. Abbiamo provato a reagire, alzando il baricentro, modificando qualcosa come tattica e interpreti. Il momento e' delicato, dobbiamo analizzare le cose con lucidita' e freddezza". Cosi' Eusebio Di Francesco, allenatore del Cagliari, dopo la sconfitta casalinga con il Benevento. "Nandez? Spiace che si sia fatto espellere, non so cosa accaduto. Non ha aiutato il recupero della situazione", ha spiegato il tecnico ai microfoni di Sky Sport.  "Il momento porta ad avere tutti meno tranquillita' e autostima. Dobbiamo essere bravi a ritrovare la capacita' di lavorare insieme. Nei primi 45' si e' visto che siamo una squadra, ci smarriamo alla prima difficolta'. Dobbiamo lavorare sulla testa, serve continuita' in questo", ha aggiunto il mister rossoblu'. "Il secondo gol pero' mi fa rabbia, serve piu' attenzione sui calci piazzati. Siamo stati ingenui", ha proseguito. "L'aiuto che ci puo' dare Nainggolan? Tutti quanti devono avere maggior applicazione. Mancano anche tanti giocatori infortunati che ci possono dare una mano. Il mercato? La squadra ha dimostrato di avere bisogno di qualche aiuto, abbiamo gia' parlato con la societa'. Siamo contati in mezzo al campo", ha concluso Di Francesco.