Serie A: il Bologna è salvo

La squadra di Donadoni sale a quota 41 e può festeggiare

di
  • A
  • A
  • A

Con due giornate ancora da giocare, il Bologna può festeggiare matematicamente la salvezza grazie al pareggio in casa dell'Empoli. Al Castellani finisce 0-0 al termine di un match che va a strappi: Zielinski divora una rete al 31', mentre nella ripresa è Floccari ad avere un paio di buone chance al 66' e al 68'. Alla squadra di Giampaolo viene annullato un gol al 64' per il fuorigioco di Croce.

LA PARTITA
Sorrisi per tutti a Empoli, dove i tifosi toscani celebrano la permanenza in Serie A per tutta la durata del match mentre il Bologna guadagna il punto decisivo per festeggiare la matematica salvezza. L'avvio è tutto degli emiliani, che non vogliono scherzi e provano subito mettere sotto i padroni di casa. Il 4-2-3-1 di Donadoni funziona soprattutto sulla corsia di sinistra, grazie all'ottimo lavoro di Giaccherini e Maietta, mentre a destra l'asse Ferrari-Mounier fa un po' di fatica. I rossoblù premono ma la chance più grossa è dell'Empoli, che al minuto 31 va a un passo dall'1-0: Zielinski, complice una disattenzione dei due centrali del Bologna, trova una voragine dove infilarsi, ma sbaglia tutto solo davanti a Mirante.

Il Bologna è pericoloso in particolar modo con Floccari, assistito intelligentemente da Brienza. L'ex attaccante del Sassuolo sale di giri nella ripresa e sfiora la rete in tre occasioni (51', 66' e 68'): nella prima calcia debole col destro, nella seconda è bravo Pelagotti mentre nella terza la sfera va sul fondo di pochissimo. L'Empoli vive delle accelerazioni di Saponara ma deve fare i conti col pomeriggio no di Maccarone e Pucciarelli, che girano a vuoto e non rappresentano mai una minaccia per Mirante. Al 64' accade l'episodio che avrebbe potuto cambiare la sfida: Saponara viene steso in area da Masina, la palla arriva sui piedi di Croce che, in posizione irregolare, infila in rete; l'arbitro Chiffi annulla per giusto fuorigioco, ma l'Empoli si lamenta per il fallo subito da Saponara un attimo prima della conclusione di Croce. Il finale fila invece via liscio verso un pareggio che va benissimo a entrambe. La Serie A ha bisogno di realtà di questo tipo: sane, serene e con un calcio bello da vedere.

LE PAGELLE

Croce 6,5 - Buona qualità e tanta sostanza in mezzo al campo.

Maccarone 5 - Pomeriggio opaco per il capitano: zero tiri e parecchia corsa a vuoto

Zielinski 5 - Meno dinamico del solito, si inserisce poco e quando gli capita - come nel primo tempo - fallisce una colossale occasione.

Floccari 6,5 -
Fa reparto da solo, usando bene il fisico e rendendosi più volte pericoloso.

Giaccherini 6,5 - Spinge bene a sinistra, limitando le discese di Bittante.

IL TABELLINO

EMPOLI-BOLOGNA 0-0
Empoli (4-3-1-2): Pelagotti 6,5; Bittante 5 (33' st Zambelli sv), Cosic 5,5, Costa 6, Mario Rui 6; Zielinski 5, Dioussé 6 (20' st Maiello 6), Croce 6,5 (41' st Buchel sv); Saponara 6; Pucciarelli 5,5, Maccarone 5.
A disp.: Pugliesi, Giacomel, Camporese, Ariaudo, Mosti, Picchi, Damiano, Krunic, Tchanturia. All.: Giampaolo 6
Bologna (4-2-3-1): Mirante 6; Ferrari 5,5 (23' st Zuniga 6), Gastaldello 6, Maietta 6 (9' st Oikonomou 6), Masina 6,5; Brighi 6,5, Diawara 6; Mounier 5,5 (40' st Krafth sv), Brienza 6, Giaccherini 6,5; Floccari 6,5.
A disp.: Da Costa, Sarr, Mbaye, Crisetig, Pulgar, Donsah, Taider, Tabacchi, Acquafresca. All.: Donadoni 6
Arbitro: Chiffi
Marcatori: -
Ammoniti: 
Oikonomou, Masina (B)
Espulsi: -