Nba, Lakers-Rockets: rissa tra Paul, Rondo e Ingram

Parapiglia nel finale, espulsi tutti e tre: ora rischiano una lunga squalifica

Le luci dei riflettori erano su LeBron James, che non è riuscito a trascinare i Los Angeles Lakers alla vittoria in casa contro Houston Rockets, ma quel che rimane del 115-124 è soprattutto la rissa scatenatasi allo Staples Center nel finale: fallo di Ingram dopo una penetrazione di Harden, i due si parlano ma intervengono Chris Paul e Rajon Rondo che si spintonano. Volano pugni, entra nella rissa anche Ingram e tutti e tre rimediano l'espulsione: la squalifica potrebbe anche essere lunga.

TAGS:
Basket
Nba
Rissa
Los angeles lakers
Paul
Rondo
Houston rockets
Ingram

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X