Giro 2015, 3a tappa: Matthews trionfa in volata

L'australiano della Orica GreenEdge taglia per primo il traguardo di Sestri Levante e conserva la maglia rosa

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Giro 2015, 3a tappa: Matthews trionfa in volata

Prova di forza di Michael Matthews che si aggiudica in volata la terza tappa del Giro d'Italia 2015. L'australiano ha preceduto sul traguardo di Sestri Levante Fabio Felline e Philippe Gilbert: vittoria netta, con il corridore della Orica GreenEdge protagonista di un poderoso allungo negli ultimi settanta metri. Matthews conserva la maglia rosa, mantenendo rispettivamente sei e dieci secondi sui compagni Simon Clarke e Simon Gerrans.

Tappa piuttosto breve quella partita da Rapallo, di "soli" 136 chilometri: venticinque corridori in fuga sin dalle prime battute. A novanta dal traguardo si mette in moto la Tinkoff: la squadra di Alberto Contador detta i ritmi della carovana. Ai meno cinquanta ecco la salita verso Barbagelata: Kochetkov della Katusha transita per primo sul Gran Premio della Montagna, aggiudicandosi la maglia azzurra davanti a Diego Ulissi e Simon Clarke. Il gruppo si ricompatta e nella volata finale è splendido il lavoro di Gerrans per Matthews: seconda tappa conquistata al Giro per l'australiano. Domani si ripartirà da Chiavari, verso La Spezia.

L'attenzione però è tutta per Domenico Pozzovivo: il 32enne della AG2R La Mondiale è stato vittima di una rovinosa caduta a poco più di 38 chilometri dall'arrivo, in un tratto in discesa. Brutte immagini, con lo scalatore a terra e immobile: soccorsi immediati e pronto trasporto in ambulanza all'ospedale di riferimento. La notizia migliore arriva dal dottore Tredici: "Il paziente è lucido e cosciente, ci sono problemi legati al trauma al volto, ma non c'è una situazione di emergenza".

TAGS:
Giro D'Italia
3 tappa

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X