Venus Williams coinvolta in un incidente d'auto mortale

Il fatto risale al 9 giugno a Palm Beach: l'auto della Williams sarebbe andata a sbattere contro quella di una coppia. Un 78enne è poi deceduto in ospedale. Un testimone inchioda la tennista

Venus Williams, foto AFP

Brutta avventura per Venus Williams,coinvolta in un incidente stradale in cui c'è stata una vittima. L'episodio risale al 9 giugno. Il portavoce della polizia di Palm Beach, in Florida, ha confermato la notizia, già diffusa dal sito 'Tmz, che aveva raccolto anche la testimonianza della moglie della vittima. L'auto della Williams sarebbe andata a sbattere contro la sua e del marito, poi trasportato in ospedale, dove è morto dopo due settimane.

Venus sarebbe stata chiamata a deporre e avrebbe spiegato che mentre cercava di attraversare l'incrocio, bloccato per il traffico, si era trovata di fronte all'improvviso l'altra vettura, non riuscendo a evitare l'impatto. L'avvocato di Venus Williams, Malcolm Cunningham, ha precisato che la sua assistita non è indagata "né ci sono accuse a suo carico". Il legale ha confermato che c'è stata una vittima, e che la Williams "ha porto le sue più sentite condoglianze alla famiglia che ha perso uno dei suoi cari". Ha poi specificato che la sua cliente "ha attraversato un incrocio con il semaforo verde, procedendo a un'andatura di cinque miglia all'ora, e in quel momento è stata colpita da un'altra auto che sopraggiungeva".

Ma la polizia di Palm Beach smentisce la ricostruzione dei fatti fornita dall'avvocato. Nel rapporto sull'accaduto da parte delle forze dell'ordine c'è infatti scritto che la tennista viene ritenuta colpevole nell'incidente stradale che ha causato una vittima. La polizia ha infatti precisato che un testimone ha dichiarato di aver visto il Suv Toyota Sequoia alla guida del quale c'era la Williams passare con il semaforo rosso e andare a sbattere sull'altra vettura. "Ma per ora non c'è alcuna indagine penale né richiesta in corso", ha precisato un portavoce.

TAGS:
Tennis
Venus williams

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X