Moto2 Italia, trionfa Oliveira davanti a Baldassarri

Terzo Joan Mir, che spinge giù dal podio il leader mondiale Bagnaia

Oliveira, ANSA

Miguel Oliveira vince il Gran Premio d'Italia e conquista il primo successo stagionale nel mondiale Moto2. Il portoghese della KTM ha approfittato della caduta di Mattia Pasini, in testa fino a 8 giri dalla fine, per portare a casa la vittoria al termine di uno splendido duello con Lorenzo Baldassarri. Sul podio anche un super Joan Mir, con Francesco Bagnaia costretto ad accontentarsi del 4° posto ma saldamente in testa al mondiale.

Proprio nel Gran Premio di casa si è così interrotta la striscia di 5 successi italiani consecutivi in questa stagione. Oliveira ha ritrovato una gioia che gli mancava dalla gara di Valencia dell'anno scorso, ma soprattutto ha riaperto il suo mondiale, confermando la seconda piazza ma accorciando a 13 lunghezze di distanza dal torinese dello Sky Racing Team VR46.

Il portoghese ha saputo sfruttare il ritiro di Pasini, che sembrava decisamente il più in palla del gruppo e che scattava dalla pole, ed è stato eccezionale nel tenere a bada gli attacchi di uno scatenato Baldassarri, alla fine accontentatosi di un podio comunque prezioso dopo la caduta di Le Mans.

Giornata invece più complicata del previsto per Bagnaia, apparso un po' in calo nel finale (anche a causa di un problema fisico) e alla fine giù dal podio a favore di un ancora strepitoso Joan Mir. Lo spagnolo, che sembra ormai prossimo al passaggio in Suzuki in MotoGP per la prossima stagione, è riuscito non solo a centrare per la seconda volta consecutiva la terza posizione, ma anche a tenersi alle spalle il più esperto compagno di team Alex Marquez, solamente 5° al termine di una gara abbastanza anonima.

Nella top 10 altri tre italiani, con Marini 7°, Baldassarri 8° e Corsi 10°. Ritiri invece per Manzi e Fenati.

TAGS:
MotoGP
Moto2
Italia
Mugello

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X