Inter, pronto il rinnovo di Icardi: respinto il Real Madrid

Il capitano nerazzurro si legherà ai nerazzurri fino al 2023 con aumento della clausola rescissoria

Inter, pronto il rinnovo di Icardi: respinto il Real Madrid

Luciano Spalletti è stato chiaro: l'Inter, adesso, non ha 40 milioni da spendere per rinforzarsi con Pastore e Mkhitaryan, i due trequartisti che erano stati individuati per fare la fortuna di Mauro Icardi. Non potendosi rinforzare nell'immediato (anche se resta calda la pista Deulofeu, in partenza da Barcellona quando il club balugrana riuscirà a mettere sotto contratto Coutinho), il club nerazzurro punta soprattutto a blindare il centravanti argentino, sul quale da tempo ha messo gli occhi il Real Madrid. Come anticipato da Sportmediaset.it, il club nerazzurro è pronto a siglare il rinnovo del contratto del suo capitano.

L'accelerazione decisa dall'Inter, come riportato anche dalla Gazzetta dello Sport, nasce dalla certezza che Icardi è stato messo in cima alla lista dei desideri da Zinedine Zidane per rinforzare l'attacco del Real Madrid, che a giugno darà quasi certamente l'addio a Karim Benzema. Mauri Icardi, al momento, ha una clausola rescissoria (solo per l'estero) da 110 milioni di euro valida solo nei primi 15 giorni di luglio. L'argentino non ha mai palesato l'intenzione di lasciare Milano, ma l'Inter ha deciso di proporgli il rinnovo fino al 30 giugno 2023 aumentando, di conseguenza, anche il valore della clausola che, comunque, non potrà essere utilizzata né dal Real né da altre big all'estero: Mauro vuole restare in nerazzurro.

TAGS:
Icardi
Inter
Rinnovo
Real madrid

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X