TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

F1, Bottas svetta nelle libere di Silverstone

Hamilton è secondo, le Red Bull davanti alle Ferrari

di ALBERTO GASPARRI

Continua il momento magico di Valtteri Bottas. Dopo aver vinto in Austria, il finlandese della Mercedes è stato il più veloce anche nelle prime prove libere del GP di Gran Bretagna di F1. A Silverstone ha chiuso con il miglior tempo di 1'29"106 davanti al compagno di team Hamilton, secondo a meno di un decimo, e alle Red Bull di Verstappen e Ricciardo. Ferrari a oltre 1" di ritardo dal leader: Raikkonen 5° e Vettel 6°.

Sotto un cielo grigio ma senza pioggia, Bottas ha messo in ombra l'idolo di casa Lewis Hamilton, che sulla sua pista è chiamato a vincere per non vedere scappare Vettel. La prima uscita, però, ha visto la monoposto numero 44 inseguire, anche se di un nulla. Probabilmente saranno le Mercedes le macchine da battere, almeno per la pole position. Da decifrare, invece, è la prestazione della Ferrari. Il ritardo non è di quelli da lasciare tranquilli, anche perchè la Red Bull sta iniziando ad avvicinarsi sempre di più. Pomeriggio avremo un'idea più precisa sul valori in campo, ma si annuncia un weekend tosto per Maranello.

Qualche sprazzo di sole per Fernando Alonso e la McLaren. L'ottavo crono ridà un po' di speranza allo spagnolo, anche se il ritardo in termini di tempo è notevole.

In pista c'era anche Antonio Giovinazzi, ingaggiato dalla Haas per partecipare a sette venerdì di prove libere. In questa prima uscita ha sostituito Magnussen e ha chiuso con il 16° tempo, a quattro decimi dal compagno di box Grosjean.

TAGS:
F1
Silverstone
Vettel
Ferrari
Hamilton
Mercedes
Bottas
Raikkonen
Alonso
Red Bull

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X