Cristiano Ronaldo, prima rete in Italia nella 'sua' porta

Il campione portoghese a fine match: "C'era un po' d'ansia, contento per il gol"

Non esattamente un gol 'alla Cristiano Ronaldo', forse uno dei più facili della sua carriera, ma anche uno dei più festeggiati dal portoghese e da tutto l'Allianz Stadium, che al minuto 50 della sfida col Sassuolo è letteralmente esploso per celebrare la prima marcatura in Serie A del portoghese, arrivata alla quarta partita di campionato. Ronaldo ha segnato nella 'sua' porta, quella della splendida rovesciata dello scorso anno, e poi ha esultato con la sua consueta posa sotto la curva Nord. Per il Pallone d'Oro il primo gol è arrivato dopo 28 tiri, esattamente come lo scorso anno, quando chiuse la stagione in Liga con 27 reti. Un quarto d'ora dopo, con un preciso sinistro nell'angolino, è arrivata anche la doppietta personale per CR7, che ha toccato quota 400 gol in carriera nei campionati nazionali.

CR7: "C'ERA UN PO' D'ANSIA, SONO CONTENTO"

A fine gara Cristiano Ronaldo commenta i suoi primi gol ufficiali in maglia bianconera. "Sono molto contento. Il Sassuolo ha giocato bene, ma noi siamo stati intensi e creato tanto. Avevo voglia di segnare - ha detto ai microfoni di 'Sky Sport' - Chiaro che un po' d'ansia in generale c'era dopo il mio passaggio dal Real, c'era grande attesa. La vita è così, sto lavorando bene. I compagni mi aiutano alla grande ad adattarmi alla nuova lega". Ora c'è la Champions. "E' la competizione che amo di più. Speriamo di aver fortuna, sarà un gruppo difficile ma non vedo l'ora".

TAGS:
Serie a
Juventus
Cristiano ronaldo
Sassuolo
Primo gol
Allianz stadium

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X