Nba: triple doppie per Jokic e Antetokounmpo, ma sorridono solo i Nuggets

Bucks travolti da Denver, vittoria sofferta per Minnesota sui Lakers

Nba: triple doppie per Jokic e Antetokounmpo, ma sorridono solo i Nuggets

Denver sorprende Milwaukee nella notte Nba passando 123-134 in una gara che vede chiudere in tripla doppia Nikola Jokic e Giannis Antetokounmpo: in un match mai realmente in bilico i Bucks accarezzano il vantaggio solo nel secondo quarto prima di venire travolti. Fatica più del dovuto Minnesota contro i Lakers, ma riesce a trovare il sorpasso giusto nel finale passando 119-111 e confermandosi la quarta forza in Western Conference.

MILWAUKEE BUCKS-DENVER NUGGETS 123-134
I Bucks stentano a entrare in partita, riescono a tenere testa ai Nuggets solo in avvio di secondo quarto per poi crollare fino a toccare i 23 punti di distacco nelle prime battute dell’ultima frazione. A infiammare la serata c’è anche la sfida nella sfida combattuta colpo su colpo: chiudono in tripla doppia Nikola Jokic (30 punti, 15 rimbalzi e 17 assist), autentico trascinatore per Denver con un 100% tra lunetta e tiri da tre, e Giannis Antetokounmpo (36 punti, 11 rimbalzi e 13 assist), che cerca la rimonta quasi da solo trovando il canestro dell’unico sorpasso di Milwaukee. I Bucks viaggiano ancora a intermittenza e cadono dopo le vittorie su Magic e Hawks, per i Nuggets arriva il terzo successo consecutivo.

MINNESOTA TIMBERWOLVES-LOS ANGELES LAKERS 119-111
Minnesota va avanti a fiammate al Target Center, sparisce per lunghi tratti della gara e quando riappare riesce a evidenziare tutti i limiti della difesa dei Lakers. Los Angeles si porta subito a +9, si fa recuperare 14 punti per poi chiudere a +5 il primo quarto: il motivo sarà questo per tutta la gara con Julius Randle (23 punti) e compagni capaci di trovare 15 misure di vantaggio nel secondo quarto e 10 nel terzo venendo, però, puntualmente riportati a terra da Minnesota. L’ultimo controsorpasso dei Timberwolves è conquistato quasi interamente dalla lunetta: i 28 punti di Taj Gibson e i 24 di Jimmy Butler regalano il successo e mettono la firma sul terzo ko consecutivo per i Lakers.

TAGS:
Nba
Basket

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X