ULTIMA IN PANCHINA

Tuchel conferma l'addio al Bayern: "Nessun accordo per restare"

Alla vigilia della gara contro l'Hoffenheim, il tecnico tedesco ribadisce che se ne andrà, come annunciato a febbraio. Sondaggio Milan ma richeste altissime

  • A
  • A
  • A
Tuchel conferma l'addio al Bayern: "Nessun accordo per restare" - foto 1
© Getty Images

"Questa è la mia ultima conferenza stampa da allenatore del Bayern Monaco. Ci sono stati dei contatti per vedere di continuare insieme ma non abbiamo raggiunto un accordo - e non dirò le ragioni - e dunque la decisione presa a febbraio rimane". Alla vigilia della gara di Bundesliga contro l'Hoffenheim, Thomas Tuchel conferma l'addio al club bavarese a fine stagione nonostante un contratto fino a giugno 2025. Negli ultimi tempi si era parlato della possibilità di continuare insieme nonostante una separazione già annunciata. Oggi la conferma che le strade si separeranno. Tuchel sarebbe stato contattato dal Milan ma i discorsi si sarebbero interrotti subito: troppo alte le richieste del tecnico tedesco, che avrebbe 'sparato' la cifra di 12 milioni di euro.

Vedi anche Bundesliga: il Leverkusen trionfa e tocca le 50 partite senza sconfitte, vince anche il Bayern Monaco Calcio estero Bundesliga: il Leverkusen trionfa e tocca le 50 partite senza sconfitte, vince anche il Bayern Monaco
Secondo indiscrezioni Tuchel per restare voleva un prolungamento dell'attuale contratto fino al 2026 per restare. Nelle ultime settimane il Bayern ha ricevuto diversi rifiuti nella ricerca di un successore, tra cui quello del tecnico del Bayer Leverkusen Xabi Alonso, dell'allenatore della Germania Julian Nagelsmann, quello dell'Austria Ralf Rangnick. Anche il tecnico del Brighton Roberto De Zerbi è finito nel mirino della dirigenza bavarese. Diversi giocatori, come il capitano Manuel Neuer, si sarebbero espressi di recente a favore di una permanenza di Tuchel. E anche i tifosi si erano schierati con lui: oltre 10 mila le firme raccolte in una petizione per farlo rimanere in panchina.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti