TENNIS

Wimbledon, Alcaraz batte Paul in rimonta: sarà semifinale con Medvedev

Lo spagnolo rischia in avvio ma regola Paul 3-1 con il punteggio di 5-7, 6-4, 6-2, 6-2: ora la sfida al russo per prendersi la finalissima

  • A
  • A
  • A
Wimbledon, Alcaraz batte Paul in rimonta: sarà semifinale con Medvedev - foto 1
© Getty Images

Carlos Alcaraz si prende ancora una volta la semifinale di Wimbledon, battendo 3-1 Tommy Paul con il punteggio di 5-7, 6-4, 6-2, 6-2 in tre ore e quattordici minuti di gioco. Lo spagnolo parte in sordina perdendo il primo set, sembra in crisi in avvio del secondo ma poi mette il turbo e archivia la pratica alzando il suo livello nei successivi parziali. Il numero 3 del ranking Atp deve ora vedersela con Daniil Medvedev, vittorioso contro Sinner.

TABELLONE MASCHILE

Torna in semifinale a Wimbledon Carlos Alcaraz, che si impone per 3-1 contro Tommy Paul in poco più di tre ore e dieci minuti. Il primo set si gioca punto a punto in ogni singolo game, con i due che si costruiscono e annullano palle break a vicenda in ogni istante. Lo spagnolo va subito sul 2-1, con l’americano che però reagisce e riporta immediatamente la sfida in parità. Dopo aver tenuto a fatica tutti i turni di battuta, Paul riesce sul 6-5 a strappare nuovamente il servizio al suo avversario, chiudendo con il 7-5 dopo un’ora e tredici minuti. Lo statunitense vola via sul 2-0 sulle ali dell’entusiasmo, ma Alcaraz risponde con l’ennesimo contro-break fulmineo. Sul 3-3 lo spagnolo ruba un altro turno di battuta al suo avversario, scappando via e poi archiviando il parziale con il 6-4 che vale l’1-1. La pioggia di break non finisce qui, perché i due non riescono a tenere il proprio servizio nemmeno in avvio della terza partita: Carlos va sul 3-1 con due break consecutivi, poi annulla altre due palle per la parità e allunga con altri game in serie vinti, per il sonoro 6-2 che significa 2-1. Anche nel quarto set le cose non cambiano, con il numero 3 al mondo che regala colpi fantastici e decisivi: Alcaraz vola via sul 5-1 e mette il punto all’intero incontro con secondo 6-2 di fila che significa semifinale. Ad attendere Carlos per prendersi la finalissima c’è Daniil Medvedev, vittorioso contro Jannik Sinner. Eliminato un combattivo Tommy Paul.

TABELLONE FEMMINILE

Successo in rimonta nel tabellone femminile per Donna Vekic, che riesce ad agguantare la semifinale imponendosi per 2-1 contro Lulu Sun. L’australiana parte forte nel primo set, riuscendo a trovare il break decisivo sul 5-5 e chiudendo poi a servizio per il 7-5 del vantaggio. La reazione della croata è esemplare: nel secondo set va sopra 5-3, rischia con il contro-break del 5-4 e poi risponde con un altro turno di battuta strappato per riportarsi in parità sull’1-1. Nella partita decisiva non c’è storia: due break consecutivi della Vekic per volare via sul 5-0 e poi scrivere la parola fine con il 2-1 che vale la semifinale. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti