Tennis, sarà Djokovic-Federer

Roger vince il derby elvetico e per il titolo sfiderà il serbo numero uno del mondo che ha steso in due set lo spagnolo

  • A
  • A
  • A

Per la terza volta nella storia delle Atp Finals la finale vedrà di fronte Novak Djokovic e Roger Federer. Sul sintetico indoor della O2 Arena di Londra il serbo ha steso con un doppio 6-3 Nadal mentre Roger ha vinto il derby elvetico con Wawrinka in due set 7-5, 6-3. Lo scorso anno Federer, che ha vinto 6 Masters in carriera, non scese in campo per un problema alla schiena e Nole festeggiò il quarto sigillo, terzo di fila, alle Atp Finals.

Prova pressoché perfetta di Djokovic, che arrivava alla sfida coi favori del pronostico nonostante Nadal avesse vinto, giocando un ottimo tennis, tutti e tre i match del gruppo 'Stan Smith'. Il Masters, dunque, resta tabù per il maiorchino, che in carriera non è mai riuscito ad aggiudicarsi il torneo di fine anno. Il serbo invece ne ha già vinti quattro (2008, 2012, 2013 e 2014) e domenica andrà per il quinto. Djokovic festeggia anche per aver portato in parità (23-23) gli scontri diretti: è Federer l'unico tennista in attività contro cui ha perso più incontri di quelli vinti (21-22).

Nei quattro incontri del 2015 Nadal non è mai riuscito a vincere nemmeno un set, chiaro segnale della superiorità di Djokovic e anche del notevole calo avuto negli ultimi tempi dallo spagnolo. Anche a Londra non c'è storia, il numero uno al mondo si porta subito sul 3-0 nel primo set e non molla mai la presa sul match. Impressionante il bilancio di Djokovic nel 2015: 80 vittorie e 6 sconfitte, le ultime due contro Federer.

Nel suo match, Federer, che ha perso solo 3 dei 20 derby svizzeri col connazionale Stan Wawrinka, non inizia al meglio perchè perde il servizio nel quinto game e va sotto 4-2. Roger però regisce, trova il break per il 4-4 e poi ne centra un altro per il 7-5, capitalizzando le uniche due occasioni concessegli dall'avversario. Nel secondo set prosegue il trend positivo del numero 3 del mondo che vola subito sul 3-0 e poi difende il servizio fino al 6-3 finale in un'ora e 11 minuti.

Domenica alle 19, sul sintetico della O2 Arena di Londra, andrà in scena l'ennesimo duello tra Federer e Djokovic. Lo svizzero va a caccia del settimo trionfo al Masters mentre il serbo, numero uno del mondo, cerca la quinta affermazione, la quarta di fila. Nole ha battuto Roger nei due precedenti alle Finals: 7-6, 7-5 nel 2012 e per ritiro dello svizzero nel 2014, bloccato prima del via da guai alla schiena. In tutto i confronti tra i due sono 43, con Federer avanti 22-21: nel 2015 Nole ha vinto 4 volte, comprese le finali di Wimbledon e degli Us Open, mentre Roger ha vinto in 3 occasioni, l'ultima nel round robin del Masters in corso.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments