Coppa Davis, Italia ko nel doppio

A Genova Bolelli e Fognini perdono con un secco 3-0, domani gli ultimi due singolari

  • A
  • A
  • A

Non c'è storia nel doppio tra Italia e Francia e così i transalpini si portano in vantaggio 2-1 nella serie dei quarti di finale di Coppa Davis. A Genova la coppia azzurra formata da Bolelli e Fognini cede 3-0 in un'ora e 54 minuti di partita (6-4, 6-3, 6-1). Primo set combattuto con gli italiani che perdono il servizio proprio nel momento decisivo, poi Herbert e Mahut forzano il passo e chiudono in fretta la contesa.

Si parte dall'1-1 nella serie per i quarti di finale di Coppa Davis tra Italia e Francia, dopo la sconfitta di Seppi e la vittoria di Fognini nella giornata di ieri, oggi è stato il turno del doppio che vedeva di fronte la coppia azzurra formata da Bolelli e Fognini contro il duo transalpino con Herbert e Mahut. La partita è combattuta nel primo set quando vengono rispettati i turni di servizio praticamente fino alla fase più importante, sul 5-4 a favore dei francesi che chiudono grazie a due doppi falli consecutivi di Bolelli che favoriscono il 6-4 in 38 minuti di partita.

Nel secondo set l'Italia va subito sotto, ritrovandosi addirittura 0-4 per poi avere una reazione d'orgoglio, ma il secondo parziale si chiude in 40' con la Francia che vince 6-3. Nel terzo set sembra alzare bandiera bianca la coppia azzurra che non riesce a frenare il duo francese che chiude in 35 minuti anche il terzo. Troppi errori per Bolelli e Fognini soprattutto quando c'era da spingere e chiudere i propri turni di battuta al meglio. Al primo match point i francesi non hanno lasciato scampo e a Genova adesso la situazione della serie vede in vantaggio i francesi 2-1. Domani gli ultimi due singolari per decidere che accederà alle semifinali della Coppa Davis.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments