WIMBLEDON

Tennis, Berrettini: "Prima volta in semifinale a Wimbledon ma ho fiducia"

Il tennista dopo aver battuto Auger Aliassime: "Se ha battuto Federer vuol dire che sta bene"

  • A
  • A
  • A

Matteo Berrettini, appena superato Auger Aliassime, commenta così la semifinale raggiunta a Wimbledon: "Sarà la prima volta per me ma anche per il mio avversario Hurkacz: se ha battuto Federer vuol dire che sta bene, ma io ho fiducia. Io in questo momento cerco di vincere ogni partita che gioco, ma ogni partita è difficile e diversa". Sul match vinto contro il canadese: "Lui è uno dei miei migliori amici nel circuito, abbiamo passato una parte della quarantena ad allenarci insieme in Australia, non è mai facile affrontarlo, ma lo sport è così e sono molto felice".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments