CAMPO ALLAGATO

Tempesta su Creta, Petros Tsitsipas si dà al tennis... acquatico

Il fratello minore di Stefanos più forte del maltempo inscena un match col connazionale Aristotelis Thanos

  • A
  • A
  • A

Nelle scorse ore un'autentica tempesta si è abbattuta su Creta e ha danneggiato i campi del Lyttos Beach club, sede di un torneo Itf da 15mila euro. Tra i partecipanti, Petros Tsitsipas, fratello del numero 7 al mondo Stefanos, ha preso questo fuori programma con notevole senso dell’umorismo: il 20enne tennista, infatti, ha indossato occhialini da nuoto e ha simulato un match con il connazionale Aristotelis Thanos, suo compagno di doppio. Il video, poi postato sui social, è diventato virale.

Il numero 1023 al mondo ha anche commentato la cosa in modo ironico. "È stata una partita dura contro Aristotelis. Le condizioni erano difficili, ma sono riuscito ad esprimere il meglio del mio gioco. Niente è impossibile e l'ho provato ancora una volta oggi".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments