IL TORNEO DELLA REGINA

Queen's, Berrettini regola Paul in due set e vola in semifinale

Il romano si sbarazza dell'americano col punteggio di 6-4, 6-2: prossimo avversario Botic Van de Zandschulp

  • A
  • A
  • A

Al Queen's si conferma l'ottima condizione di Matteo Berrettini sull'erba. Dopo aver messo a segno una grande rimonta con Kudla agli ottavi, nei quarti di finale il tennista romano si è infatti sbarazzato abbastanza facilmente di Tommy Paul, conquistando il pass per la semifinale del torneo di cui è campione in carica. Secco il punteggio a favore del numero dieci del mondo, che dopo una partenza in sordina e nonostante qualche problema con la prima di servizio ha battuto l'americano in due set (6-4, 6-2). Nel prossimo turno Berrettini dovrà vedersela con Botic Van de Zandschulp, che invece ha superato Davidovich Fokina (6-2, 6-4). 

Vedi anche Tennis, l'annuncio di Nadal: "A Wimbledon ci sarò e diventerò padre" Tennis Tennis, l'annuncio di Nadal: "A Wimbledon ci sarò e diventerò padre"

"Sono molto felice perché non ho iniziato come avrei voluto. Ho cominciato male, ma sapevo che sarei riuscito a recuperare il break - ha spiegato l'italiano dopo il match -. Il vento rendeva tutto più difficile, ma sono stato lì, ho lottato, e più giocavo e più il mio tennis ritrovava la giusta dimensione". "Sono riuscito a recuperare dall'operazione così rapidamente grazie al mio team, ai dottori e all'amore della mia famiglia - ha aggiunto -. Mi hanno aiutato nei momenti difficili. Ho lavorato tanto, volevo tornare per la stagione sull'erba". "Vorrei rivivere la finale di Wimbledon tra tre settimane? Ora devo pensare a questo torneo, sono il campione uscente e devo difendere il titolo - ha continuato Berrettini -. Poi spero di avere una settimana di riposo e fare qualcosa di meglio rispetto allo scorso anno". "Ora aspetto con ansia la prossima partita - ha concluso -. Adesso penso a questo torneo".

 

 

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti