RUNNING

Brooks Stralivigno, partito il countdown per la 21 km più attesa dell'anno

Sabato 20 luglio il tradizionale appuntamento nel Piccolo Tibet con tante novità, come l'ampliata zona expo all'Aquagranda. Spazio anche ai più piccoli con la Ministralivigno

  • A
  • A
  • A
Brooks Stralivigno, partito il countdown per la 21 km più attesa dell'anno - foto 1
© Ufficio Stampa

La Brooks Stralivigno si appresta ad animare il terzo week-end di luglio, nel cuore della stagione estiva, e a pochi giorni dall’inizio dei Giochi Olimpici di Parigi 2024, l’ultima edizione prima che i Cinque Cerchi arrivino proprio nel Piccolo Tibet. Quale occasione migliore, allora, del tradizionale appuntamento con la 21 km, prevista tra 10 giorni e diventata un simbolo di Livigno, per celebrare lo sport e i suoi valori, da sempre un cardine della proposta turistica della località, capace di attirare ogni anno i runner di tutta Italia per il trail più atteso dell’estate. Un momento di grande comunione anche con la popolazione locale, storicamente molto attiva per questo appuntamento, sia in termini di atleti e appassionati coinvolti, che per quello che riguarda il calore e l’ospitalità.

Dato il successo dell’edizione 2023, anche quest’anno i corridori potranno percorrere due chilometri di sentiero inseriti nel tratto finale lo scorso anno, al posto dell’arrivo tradizionale: un’ulteriore occasione per godere della bellezza paesaggistica e della natura incontaminata di Livigno. Confermato anche il profilo altimetrico della competizione, che prevede un delta positivo di 200 metri e una quota massima di circa 2030 metri di altitudine. Già noti i nomi di alcuni dei principali candidati alla vittoria finale, con Alex Baldaccini, Luca Cantoni, Ivana Iozza, Andrea Soffientini, Roberto Patuzzo, Mattia Grifa e Stefano Tettamanti presenti al via. Posti ancora disponibili, sia per la “21km” che per la staffetta, e iscrizioni online aperte fino al giorno 17 luglio sul sito www.stralivigno.it, e poi il 19 luglio, soltanto in loco, presso l’ufficio gare. Per gli indecisi rimasti, quindi, ultime chance di assicurarsi un pettorale e di trascorrere un week end indimenticabile all’insegna dello sport, del contatto con la natura, e della condivisione, nella bellissima cornice estiva offerta dalla località: una meta a misura di atleta e a misura di famiglia.

Brooks Stralivigno, partito il countdown per la 21 km più attesa dell'anno - foto 2
© Ufficio Stampa

Sarà un programma molto denso, arricchito anche da alcune gradite novità, come la diretta TV dell’evento e una grande zona expo, prevista presso l’Aquagranda, il Centro di Preparazione Olimpica di Livigno, e aperta venerdì e sabato dalle 10 alle 19, e domenica dalle 8 alle 12. I presenti potranno visitare lo stand di 1816, la birra di Livigno, dove i partecipanti potranno provarla in prima persona, oltre a quelli di BWT, ProAction e molto altro ancora. Previsto infine anche uno speciale stand Brooks, naming partner dell’evento, che offrirà la possibilità di testare le scarpe. I partecipanti potranno ritirare i propri pettorali, sia per la “21 km” che per la staffetta, già da venerdì 19 luglio, in Plaza Placheda, a partire dalle 14.00. Distribuzione che riprenderà poi il mattino seguente, dalle ore 9.00 e fino ad un’ora dalla partenza delle due gare, prevista per le ore 16.00 in Aquagranda, dove gli atleti troveranno anche spogliatoi, docce e un servizio di deposito.

Al termine della gara, dalle ore 19.00, in Plaza Placheda, sono in programma il Felicetti Pasta Party e le premiazioni. Per i più piccoli, l’appuntamento è per domenica 21 con la Ministralivigno, gara di corsa dedicata alle categorie giovanili, che si terrà al campo di atletica dell'Aquagranda. Iscrizioni aperte la mattina stessa dell'evento con la categoria allievi prima a prendere il via, a seguire, partenze scaglionate per le categorie cadetti, ragazzi, esordienti, cuccioli, baby e superbaby.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti