Nations League, Croazia-Spagna giovedì in diretta su Canale 5 e Sportmediaset.it

Tanta serie A nei vice-campioni del mondo che vogliono riscattare lo 0-6 dell'andata, le Furie Rosse vedono le semifinali

  • A
  • A
  • A

Strano a dirsi ma Croazia-Spagna di giovedì (domani diretta esclusiva su Canale 5 e Sportmediaset.it alle 20:45) è una sfida testacoda del gruppo 4 della Lega A di Nations League. I vice-campioni del mondo, dopo lo 0-6 "dell'andata", vogliono vendicarsi anche per evitare la retorcessione nella Lega B ma le Furie Rosse con tre punti accederebbero alle semifinali dirette. Un pari servirebbe a poco a entrambe: ecco perché sarà garantito lo spettacolo.

La Croazia, un solo punto in due partite, confermerà il 4-3-3 anche se la parte "italiana" della rosa scelta da Dalic dovrebbe partire dalla panchina visto che Jedvaj e Kovacic sono favoriti su Vrsaljko e Brozovic con Perisic titolare e i vari Badelj, Rog, Pasalic, Bradaric e Pjaca pronti a subentrare.

Lo stop interno contro l'Inghilterra (quattro punti in tre partite) nell'ultimo turno ha fatto nascere nuovi interrogativi sulla Spagna (sei punti in tre partite) che con la gestione Luis Enrique sembrava aver ritrovato d'un colpo gioco e convinzione persi nella difficile estate tra addio di Lopetegui ed eliminazione Mondiale agli ottavi. La situazione nel girone è comunque ampiamente favorevole, in attacco molto probabilmente rivedremo dall'inizio l'ex Juventus Morata.

CROAZIA (4-3-3): Livakovic; Jedvaj, Vida, Lovren, Pivaric; Modric, Kovacic, Rakitic; Kramaric, Rebic, Perisic. Ct Dalic
SPAGNA (4-3-3): De Gea; Azpilicueta, Ramos, Albiol, Gayà; Saul, Busquets, Ceballos; Asensio, Morata, Isco. Ct Luis Enrique
TV: diretta giovedì su Canale 5 e Sportmediaset.it alle 20:45

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments