MotoGP, Rossi: "Dopo Jerez punto al bis"

Il Dottore in vista della gara a Le Mans: "Pista ideale per la Yamaha ma c'è l'incognita gomme. Futuro compagno? Vinales o Pedrosa"

Dopo la strepitosa vittoria di due settimane fa a Jerez de la Frontera, Valentino Rossi punta al bis nel gran premio di Francia sulla pista di Le Mans. "Storicamente la Yamaha M1 qui a Le Mans è sempre andata forte ma avevamo le Bridgestone. Ci sarà da capire come andrà con le gomme Michelin. Sarà in ogni caso difficile perchè qui Lorenzo si è sempre trovato bene e anche Marquez è veloce", ha detto.

In conferenza stampa ha aggiunto: "La vittoria di Jerez? Già nelle altre gare avevo un buon potenziale sin dalle prove. A Jerez avevo un ottimo feeling in pista con la moto. Questo però è un weekend totalmente diverso, bisognerà ritrovare la stessa intesa sul tracciato e cercare di ripetere l'ottima prova fatta in Spagna". L'obiettivo è appunto quello di ripetere il weekend in Spagna, positivo fin dal venerdì: "Bisogna andare veloce, non è sempre semplice, questa di Le Mans è una pista difficile e bisogna anche tenere conto del meteo che cambia molto repentinamente. Nel 2014 e nel 2015 non ho vinto ma ho fatto buone gare. L'obiettivo è lavorare bene fin dal venerdì e cercare di capire le prestazioni delle gomme Michelin su questo asfalto. In questo tracciato ci sono frenate importanti, serve che il bilanciamento della moto sia perfetto, e poi bisogna affrontare con l'equilibrio giusto le curve più profonde". Valentino Rossi ha risposto a chi gli chiedeva del compagno di squadra per il 2017, con Lorenzo che andrà in Ducati: i nomi che si fanno sono quelli di Maverick Vinales e Dani Pedrosa. "Il mio futuro compagno? Per il secondo pilota credo lo sponsor Movistar voglia una guida spagnola. Vinales e Pedrosa sono due nomi possibili. Sono due piloti diversi, Dani è molto forte e veloce, ha già dimostrato il suo potenziale, Maverick ha grande talento, è più giovane ma ha meno esperienza. Per me non cambia molto, ho un buon rapporto con entrambi", ha detto il 'Dottore'.

TAGS:
MotoGP
Le Mans
Rossi
Marquez
Lorenzo
Pedrosa
Iannone
Dovizioso
Ducati
Honda
Yamaha

Argomenti Correlati

VOTATE

MotoGP, chi come compagno di Rossi nel 2017?