MotoGP, Rossi: "Col freddo Phillip Island può essere pericolosa"

"Arriviano a Phillip Island dopo la stagione peggiore". Lorenzo: "Sarà strano, lotto per la seconda posizione"

  • A
  • A
  • A

Valentino Rossi, dopo la caduta di Motegi, vuole ripartire da Phillip Island per conquistare il secondo posto in campionato: "Ho preso zero punti, ma sono stato molto forte". Il pilota Yamaha, però, è un po' preoccupato dagli pneumatici: "Abbiamo già provato le Michelin su questa pista, ma sfortunatamente arriviamo dopo un stagione molto brutta, la peggiore sulla carta. Spero che le condizioni meteo siano buone, se fosse freddo potrebbe diventare pericoloso".

Rossi si giocherà il secondo posto in campionato dietro a Marquez con il compagno Jorge Lorenzo. Lo spagnolo non ha intenzione di mollare: "Quello che è successo a Motegi è stato un peccato, ma almeno sono riuscito a lottare per la vittoria nonostante abbia scelto le gomme sbagliate - ricorda - Le cadute mia e di Valentino hanno dato il titolo a Marc ma, onestamente, è stato il pilota più consistete. Ora devo lottare per la seconda posizione in campionato, anche se è meno importante del titolo. A Phillip Island sarà tutto un po' strano perché la lotta per il campionato è finita, ma mi piacerebbe fare una bella gara e provare a vincere. E' questo il mio obiettivo per le prossime gare".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments