MotoGP, Jarvis conferma: "Ducati ha fatto un'offerta allettante a Lorenzo"

Per il manager Yamaha, "Rossi o continua con noi o si ritira"

MotoGP, Jarvis conferma: "Ducati ha fatto un'offerta allettante a Lorenzo"

In tanti l'avevano data come "coppia scoppiata" già quest'anno, ma evidentemente i contratti hanno fatto più dell'odio. Jorge Lorenzo e Valentino Rossi saranno ancora compagni di team alla Yamaha, ma per il 2017, con i contratti di entrambi in scadenza al termine di questa stagione, i due difficilmente divideranno lo stesso box. E se il pesarerse potrebbe rinnovare, lo spagnolo pare destinato alla Ducati, che già da tempo lo sta corteggiando.

"Valentino deve decidere per quanto vuole continuare a correre. Per quanto riguarda Jorge, ha sempre espresso chiaramente il suo desiderio di rinnovare con la Yamaha e di chiudere la sua carriera con noi. Tuttavia, dobbiamo ricordare che la Ducati ha fatto un'offerta allettante a Jorge e questo può avere un'influenza. Valentino continua con noi o si ritira. Dunque, rinnovare il contratto di Jorge è una priorità", ha detto il manager director di Yamaha, Lin Jarvis a motorsport.com. Insomma, i prossimi mesi della MotoGP saranno caldissimi, e non solo in pista.

TAGS:
MotoGP
Lorenzo
Ducati
Lin Jarvis
Yamaha
Rossi

Argomenti Correlati

VOTATE

MotoGP, vorreste Lorenzo sulla Ducati?