CORONAVIRUS

MotoGP, rinviato anche il Gran Premio di Jerez

L'inizio della stagione motoristica slitta ancora

  • A
  • A
  • A

L'inizio della stagione 2020 per la MotoGP slitta ancora a causa dell'emergenza coronavirus. Dopo la cancellazione del Gran Premio del Qatar e i rinvii dei GP di Thailandia, degli Stati Uniti e dell’Argentina, anche il GP di Jerez de la Frontera, che era in programma dall'1 al 3 maggio, è stato infatti rinviato.

La notizia era nell'aria da giorni, ora è arrivata anche l'ufficialità, comunicata in una nota congiunta da FIM, Dorna e IRTA, che sottolineano come l'emergenza sanitaria che sta colpendo la Spagna abbia reso necessaria questa decisione. La nuova data in cui recuperare la gara non è ancora stata comunicata, un nuovo calendario verrà pubblicato appena possibile: al momento il primo appuntamento ufficialmente in programma è quello del GP di Le Mans del 17 maggio, ma con ogni probabilità anche la tappa francese verrà rinviata. 

Vedi anche Anche la MotoGP è virtuale: sfida Rossi-Marquez al     Mugello Motogp Anche la MotoGP è virtuale: sfida Rossi-Marquez al Mugello

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments