GP AUSTRIA

MotoGP, Pol Espargaro avanti in libere-1. Ok Dovizioso, male Rossi

Nel tracciato di casa la KTM piazza davanti a tutti il pilota spagnolo, male invece Brad Binder (16°)

di
  • A
  • A
  • A

E' di Pol Espargaro il tempo più veloce nella prima sessione di libere del GP d'Austria a Spielberg. Nel tracciato di casa del Red Bull Ring il pilota spagnolo della KTM chiude in 1'24''193 con 44 millesimi di vantaggio sulla Ducati di un ritrovato Andrea Dovizioso. Terzo crono per Nakagami, più in dietro invece le Yamaha che piazzano le moto del team Petronas al quinto posto con Morbidelli e al decimo con Quartararo. Rossi, con 686 millesimi di ritardo, è 13°.

Dopo il primo storico successo della scorsa settimana a Brno tutti gli occhi erano puntati sulla KTM che nella prima sessione di libere non ha tradito, in parte, le aspettative. Ed è con Pol Espargaro, la cui gara in Repubblica Ceca era finita anzitempo per un contatto con Zarco, che la scuderia austriaca comincia alla grande il fine settimana del GP di casa a Spielberg dove l'intenzione è bissare il podio dell'ultima gara.

Sorrisi nel paddock per il risultato dello spagnolo, un po' meno guardando il tempo registrato da Brad Binder. Il sudafricano, protagonista assoluto di Brno, gira in 1'25''005 chiudendo in sedicesima posizione.

Ci si attendeva una risposta, che non è tardata ad arrivare, da Andrea Dovizioso e la Ducati che tra le curve di Spielberg è la favorita assoluta domenica per il podio. In mattinata la Demosedici non tradisce Dovi che riesce a tirar fuori il meglio dalla moto piazzandosi al secondo posto con soli 44 millesimi di ritardo da Espargaro. Danilo Petrucci chiude 12°, bene invece gli altri motorizzati Ducati Zarco (7° con l'Avintia) e Miller, quest'ultimo nono davanti al leader della classifica piloti Fabio Quartararo. Per "El Diablo", che ci ha abituato sempre ad una prima sessione di studio del circuito, si attende un pomeriggio d'attacco.

Qualche uscita di pista di troppo per Franco Morbidelli che riesce comunque ad entrare in top 10 col quinto tempo (1'24''588 a +0''395 da Espargaro). Male le Yamaha ufficiali, attualmente entrambe fuori dal Q2: 11° tempo per Vinales, 13° per Valentino Rossi. Il "Dottore" el pomeriggio dovrà tirare fuori gli artigli per cercare di strappare un tempo che lo possa proiettare in top 10 nella combinata perché la pioggia incombe su Spielberg e i tempi della seconda sessione potrebbero delineare in maniera precisa quelle che saranno le qualifiche di sabato pomeriggio.

LA CLASSIFICA DELLE LIBERE-1

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments